"Stalker for love" - Illustrazione di Dama Berkana
Collaborazioni,  Romanzi rosa

Recensione: “Stalker for love” – thriller e romance s’intrecciano

Thriller e romance s’intrecciano in “Stalker for love” di Amber Sola: una lettura che vi terrà col fiato sospeso!


“M’incammino verso l’uscita lasciando i tre discutere di chi è la colpa, siamo talmente tanto abituati a puntare il dito che non ci rendiamo conto che i primi colpevoli siamo noi. Mi ricordo una frase che diceva sempre la mia maestra: quando puntiamo il dito verso qualcuno dobbiamo notare che le restanti dita sono puntate verso di noi.”

-“Stalker for love”, Amber Sola.


Ci sono tanti tipi di famiglie nel mondo.


Piccole e affiatate, numerose ma indifferenti e viceversa. Un fattore che le accomuna tutte è, senza dubbio, l’alternanza tra momenti felici e momenti tristi. In quelle più unite si condividono entrambe le cose, in quelle distaccate, invece, si tende a non badare molto al passaggio tra un momento e l’altro.
In entrambi i casi, i membri di una famiglia spesso finiscono per litigare.


Se c’è un forte legame tra i vari componenti, la lite spesso riesce a risolversi e, magari, nasce a fin di bene. Al contrario, se non c’è affiatamento, le liti sono all’ordine del giorno e non sempre vengono eliminate per far tornare la serenità.
Qualunque sia il motivo per cui le liti nascono e muoiono, all’interno di famiglie normali non portano quasi mai ad estreme conseguenze. Ma se ci s’imbatte in un nucleo familiare distorto, malato e basato sulla menzogna, una lite può essere disastrosa.


Un figlio cacciato via quasi fosse un cane rabbioso, una bambina disperata che tenta di uccidersi più e più volte pur di sfuggire a tutto quello, e un padre potente e violento.
Ecco a cosa porta una lite in famiglie come quella di Clarissa.
E sarà proprio a partire da quel particolare evento che tutto avrà inizio. Sarà quel momento che vi condurrà all’interno di un romance insolito e particolare.
Sarà quella lite a condurvi tra le pagine di “Stalker for love”.

Clarissa e la speranza di un nuovo inizio

Disegno d'amore, riferimento a "Stalker for love"
“L’amore è come il vento, non puoi vederlo ma puoi sentirlo.”

“Ammetto che, una parte molto grande del mio cuore rimarrà per sempre qua, tra le pareti rosa cipria di questa enorme stanza, tra questo opprimente soffitto leggermente inclinato verso la finestra bianca, dove mi sporgevo più del dovuto in situazione atroci, sperando che una volta catapultata giù avrei messo fine alla mia sofferenza; più volte mi sono arrampicata su due piedi tremanti con gli occhi velati da lacrime abbondanti, ma sono sempre stata abbastanza codarda.”

-“Stalker for love”, Amber Sola.


L’adolescenza dovrebbe essere uno dei periodi migliori della vita di una persona.
Dovrebbe, ma, in realtà, non lo è per tutti.


Clarissa, ad esempio, non sa cosa aspettarsi dagli anni che le si prospettano d’innanzi. Da un lato spera che possano essere migliori di quelli che si è appena lasciata alle spalle, carichi d’ansia e sofferenza, ma dall’altro non si fa troppe illusioni.
Nonostante stia per andare a vivere una zona lontana dal quartiere in cui è nata e cresciuta, in cui ha versato tutte le sue lacrime, sente che l’ombra di suo padre e del cognome che porta non la lascerebbero in pace nemmeno dall’altra parte del mondo.


La nostra giovane protagonista si sente sempre osservata, sempre tenuta d’occhio, come se la gabbia in cui avesse vissuto fino ad allora non l’avesse mai abbandonata. Cerca di farsi degli amici e di comportarsi come una normale ragazza della sua età, ma le pene che ha sofferto non le permettono di esprimere il suo vero carattere.
Supportata dalla sua più cara amica Sophia, conduce la sua nuova vita a Seattle, senza mai smettere di pensare al fratello perduto.


Come starà adesso?
Perché è stato cacciato via in quel modo diversi anni prima?
Cosa si cela realmente dietro la lite tra suo padre e il suo amato fratello Derek?
Presto tutte le domande avrebbero trovato risposta.

Tyler, il ragazzo ribelle e misterioso


“Ci sono tanti tipi d’incontri, dal più insignificante a quello che ti cambia totalmente la vita, e poi ci sono questi, quelli che ti sfiorano l’anima e che con il tempo ti lasceranno un segno che non andrà via”.

-“Stalker for love”, Amber Sola.


A scuola, si sa, ci s’imbatte nei soggetti più disparati.


Ragazzi bizzarri, scontrosi o troppo estroversi. Ragazze saccenti, provocanti o amichevoli.
Non è sempre facile capire con chi si può realmente andare d’accordo e, il più delle volte, si diventa amici dell’ultima persona a cui si sarebbe mai pensato. Ma la vita ci riserba sempre delle sorprese e, di questo, Clarissa se ne sarebbe accorta presto.


Un ragazzo ribelle, attraente e misterioso non passa di certo inosservato.
Tantomeno sfugge agli occhi di Clarissa.
Tyler è molto più grande della nostra protagonista e la sua presenza a scuola suscita curiosità in alcuni e repulsione in altri. Clarissa, ad esempio, si trova esattamente nel mezzo.
Se da un lato lo trova irritante e troppo sicuro di sé, dall’altro non riesce a non sentirsi attratta da lui, quasi contro la sua stessa volontà. Ovviamente non ha alcuna intenzione di cedere e ammettere il suo interesse nei confronti di Tyler, ma il suo sguardo e i suoi gesti parlano da sé.


Non sarà facile ignorare ciò che la ragazza sente dentro, dato che si ritroverà Tyler sempre in mezzo ai piedi, anche quando meno se l’aspetta. Tuttavia, le stranezze che avvolgono quel giovane riguarderanno Clarissa da molto vicino. Molto più di quanto lei possa anche solo immaginare.
E allora, quando i nodi verranno al pettine una volta per tutte, tutto avrà finalmente un senso.

Stalker for love – un racconto in cui romance e thriller vanno a braccetto!

"Stalker for love" di Amber Sola
“Stalker for love” di Amber Sola,, in versione digitale.

“Già, non si può scegliere da chi nascere, ma non per forza dobbiamo essere le loro conseguenze.”

-“Stalker for love”, Amber Sola.


Quando il tuo cognome ti precede, non è facile condurre una vita normale.
Clarissa, questo, lo sa bene.


Sa cosa voglia dire venire squadrata dalla testa ai piedi non appena viene riconosciuta. Sa cosa significa temere costantemente di essere in pericolo o di essere sorvegliata. E sa di non poter nemmeno lontanamente pensare di chiedere a suo padre cosa ne sia stato di suo fratello Derek.


La vita l’ha fatta soffrire, piangere e tremare di paura. Ma tra le braccia di Derek tutto svaniva, c’era solo amore fraterno in quella stretta dolce e affettuosa. Una stretta che, da troppo tempo ormai, aveva perduto.
Clarissa non passava ora del giorno o minuti prima di dormire senza chiedersi se prima o poi sarebbe riuscita a ritrovare suo fratello. Era più forte di lei e nulla sembrava essere in grado di distoglierla da quel pensiero.
Nulla, a parte Tyler.


L’arrivo nella vita di Clarissa da parte di quel ragazzo sembrava aver smosso qualcosa dentro di lei. Qualcosa di forte ed inarrestabile, che si attivava ogni volta che i due entravano in contatto. Una scintilla, un fuoco che ardeva sempre più e che nessun oceano avrebbe mai potuto spegnere.
La passione era palpabile e il desiderio lo si leggeva negli occhi di entrambi. Eppure, sia Tyler che Clarissa cercavano, in qualche modo, di allontanarsi l’uno dall’altra prima di poter dare sfogo al loro fuoco interiore.


Lei, orgogliosa e diffidente, non voleva ammettere quanto Tyler le interessasse. Lui, misterioso e dal passato oscuro, non poteva permettere che Clarissa scoprisse la verità sul suo conto. Se l’avesse fatto, nulla sarebbe più stato come prima.
E così, infine, fu.

Stile di scrittura

Il romanzo di Amber Sola introduce il lettore sin dalle prime pagine in una storia che è lungi dall’essere un mero romance. Suspense, individui loschi e misteri impensabili s’insidiano parola dopo parola nella vita di Clarissa, portando chi legge “Stalker for love” a domandarsi quale sia il punto che unisce tutte le vicende.
Nonostante lo stile di scrittura risulti un po’ acerbo e la descrizione di alcune scene della prima parte del libro siano poco chiare, dalla metà del racconto fino alla fine si susseguono eventi che indirizzano il lettore verso il genere thriller, incuriosendolo e spingendolo a scoprire la conclusione!


Se le mie parole hanno suscitato interesse in voi, vi invito subito ad acquistare una copia del libro direttamente da Amazon, cliccando qui per la versione cartacea!
La mia illustrazione a tema è disponibile gratuitamente nella sezione materiale gratuito del sito. Qui troverete sfondi per cellulare e segnalibri non solo di “Stalker for love”, ma di tutte le opere recensite fino ad ora.
Se desiderate essere indirizzati solo al materiale del libro in questione, vi basterà cliccare qui per accedere ai file!


Buona lettura, che le vostre scelte vi possano rendere le persone che desiderate realmente essere.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *