Collaborazioni,  Romanzi rosa

Una nota nel cuore – Vol.1, recensione libro con rune

Romance "Una nota nel cuore - Rose e Robert"
“Una nota nel cuore” di Ilaria Mossa, in versione digitale.

Salvezza e dolore: la musica, in “Una nota nel cuore Vol.1”, sarà ambivalente. Ascoltane la melodia per scoprire quale aspetto avrà, infine, la meglio!


Un cuore spezzato fa sempre male, a qualsiasi età. Ma durante l’adolescenza, tra stress, ansie, aspettative e, soprattutto, primi amori, può essere devastante. Ed è così che si è sentita Rosemary. Devastata.
La reazione avuta da questa ragazza di quasi diciotto anni, infatti, è stata quella di chiudersi in se stessa e allontanarsi il più possibile dagli altri. Fidarsi ancora? Pura utopia.


Da allora, Rose ha ben pensato di dedicarsi solo ed esclusivamente a ciò che ama di più e che sa che non le recherà mai dolore: la musica.
A essa si dona con tutta se stessa, frequentando la prestigiosa scuola Moz-Art e impegnandovi tutto il suo tempo. Forse fin troppo.


Proprio a causa del suo studio eccessivo, le sue uniche due amiche cercano di farla divertire e svagare, anche se con scarsi risultati. Vorrebbero che Rose si rilassasse, ogni tanto, che socializzasse. Ma lei non è intenzionata a fare né l’uno, né – in particolare – l’altro. Socializzando potrebbe finire per incontrare qualche altro ragazzo pronto a spezzarle il cuore.
No. Non deve accadere.
Rose non deve più affezionarsi a nessuno.
Ma è con la conoscenza di Robert che tutti i suoi piani vanno in fumo.

Associo questo libro alla Runa…

Runa Algiz
Algiz.

Una nota nel cuore Vol.1” si svela lentamente. Una dopo l’altra, intona le canzoni della vita, dalle più dolci e felici, alle più taglienti e dolorose. Non tace mai, un sussurro esce sempre dalle sue pagine. Ed è fra esse che le melodie di Rosemary e di Robert cominciano a innalzarsi.


Prima, escono fuori le note pungenti e diffidenti di Rosemary, dietro le quali si nasconde in realtà un profondo calore. Poi, quelle frenetiche e sofferte di Robert, che sognano di trasformarsi in una gaia orchestra. Infine, ha inizio l’esibizione.
Le note dell’uno si fondono con quelle dell’altro, generando una musica mai sentita prima. Forte, ma anche fragile, decisa, ma anche timorosa. È il passato di Rose, il passato di Robert. Si uniscono e generano il futuro.


Una nota nel cuore Vol.1” non poteva, perciò, non venire associata alla Runa Algiz. Si tratta della “guida spirituale” dell’eroe, il quale credeva di essere solo durante il suo arduo viaggio. Algiz, però, era al suo fianco, lo vegliava e lo proteggeva. Ed è esattamente questo che fa la musica con Rosemary e Robert.
La musica invoglia Rose ad andare avanti, dopo che il suo cuore è stato spezzato da un amore mal riposto. La musica attende che Robert sia finalmente pronto a riavvicinarsi a lei, dopo che l’incidente mortale dei suoi genitori gli ha lasciato a carico il fratellino e lo ha allontanato dalle sue passioni.
Ed è sempre la musica che, con delicatezza, lega le anime di questi due ragazzi.


Una nota nel cuore Vol.1” è, dunque, questo. È sogni infranti ma non perduti, è dolore profondo ma non insanabile. È musica, passione, paura. È un concentrato delle esperienze della vita. Per questa ragione l’ho molto apprezzato.
L’autrice ha saputo coinvolgermi fin dalle prime pagine, nonostante il vivo della storia inizi dopo. I temi trattati mi hanno colpita, li ho trovati coerenti e ben gestiti. Allo stesso modo i personaggi. Tuttavia, nella caratterizzazione di questi ultimi, ho riscontrato qualche incoerenza tra le loro fasce d’età e le loro reazioni nei confronti degli eventi che si susseguivano. Questo, però, non ha intaccato la mia esperienza positiva e adesso sono curiosissima di leggere il seguito!

Se le mie parole ti hanno incuriosito, ti invito ad acquistare una copia di “Una nota nel cuore Vol.1” su Amazon e scoprire anche tu il mondo che racchiude!

Buona lettura, che tu possa sempre dedicarti a ciò che ami, nonostante le avversità.


Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque + quattordici =