Segnalazioni

Segnalazione: “Il Tao racconta – La danza degli elementi”

Dalle autrici di “Racconti di stelle al bar Zodiak” una nuova avventura letteraria: “Il Tao racconta – La danza degli elementi” di Coluccia e Lucciarini.

Un volume di racconti, uno per ogni Elemento, oltre al Tao, che li racchiude tutti. Storie fantastiche e reali, per trovare un equilibrio tra concretezza e astrazione; con l’aggiunta di schede introduttive e le illustrazioni a colori di Serena Mandrici.

Scheda tecnica

Titolo: Il Tao racconta – La danza degli elementi
Autrici: Maria Sabina Coluccia; Loriana Lucciarini
Editore: Arpeggio Libero (6 luglio 2020) https://www.arpeggiolibero.com
Edizione cartacea: 124 pagine con illustrazioni a colori
Copertina flessibile: 124 pagine
ISBN-10: 8833520641
ISBN-13: 978-8833520643
Acquista su IBS
Acquista su Amazon
Compralo sul Mondadori Store

Trama

“Il legno dà origine al fuoco, il fuoco alla terra, la terra dà origine al metallo, il metallo dà origine all’acqua, l’acqua dà origine al legno”. Questo è il ciclo Sheng o della Creazione, descritto negli antichi testi che racchiudono i principi della filosofia e della medicina tradizionale cinese. Ciascun elemento deve la sua esistenza allo scambio di energie tra il Cielo e la Terra, Yin e Yang.

In questa raccolta ci muoveremo proprio come descritto nel ciclo Sheng: all’inizio incontreremo lo spirito del Tutto, in qui cinque grandi forze si muovono. Sarà come danzare con gli Elementi attraverso le storie che andrete a leggere, fluide come l’Acqua, solide come la terra, appassionate come il Fuoco. A voi lettrici e lettori saperle accogliere e apprezzare nella loro armonia di carta e inchiostro.

Biografia dell’autrice Maria Sabina Coluccia

Maria Sabina Coluccia nasce il 20 febbraio 1966 ad Ancona, nelle Marche, dove vive e insegna. Laureata in Lettere Moderne a Urbino, ha frequentato anche L’Istituto per la Formazione al Giornalismo. Ha svolto la professione giornalistica fin da giovanissima come collaboratrice, per la redazione anconetana del quotidiano bolognese Il Resto del Carlino, in seguito come redattrice nella redazione centrale del quotidiano locale Corriere Adriatico, occupandosi prevalentemente di cronaca, cultura, spettacoli. I suoi interessi maggiori sono la scrittura e le discipline esoteriche e di frontiera. Diversi suoi racconti sono stati pubblicati in varie antologie. Ha realizzato, con l’autrice romana Loriana Lucciarini, Racconti di Stelle al bar Zodiak, dodici racconti a sfondo astrologico, commentati in chiave karmica con approfondimenti mitologici. Con la stessa autrice ha curato L’amore tantrico è un piatto vegano, ma in crociera no! romanzo collettivo, edito da Le Mezzelane Casa Editrice. Per Delos Digital ha pubblicato il racconto lungo fantasy Il canto della foglia dorata. Ha partecipato a diversi concorsi letterari con ottimi risultati.

La dodicesima chiave del cuore è il suo ultimo romanzo pubblicato con Le Mezzelane Casa Editrice.

Biografia dell’autrice Loriana Lucciarini

Scrittrice e blogger ha fondato Magla, l’isola del libro e collabora con siti internet e testate web.

Con Arpeggio Libero editore ha pubblicato: Il cielo d’Inghilterra, Una fantastica caccia al tesoro, Si può volare senza ali, inoltre, il suo racconto breve, Il coraggio di raccontare, fa parte del volume 4 Petali Rossi, frammenti di storie spezzate. Nel 2020 è uscita la raccolta di racconti, scritta assieme a Maria Sabina Coluccia, dal titolo Il Tao racconta.

Con Le Mezzelane casa editrice ha pubblicato Una felicità leggera leggera, a cui sono  seguiti Ritrovarsi e il volume legato all’astrologia dal titolo Racconti di stelle al bar Zodiak, scritto assieme a Maria Sabina Coluccia.Sempre con Maria Sabina Coluccia ha ideato e curato l’antologia L’amore tantrico è un piatto vegano, ma in crociera no!, in cui è presente anche un loro racconto.  Con Laura Bassutti, nel 2020 è uscito il romanzo mainstream Un lungo ritorno.

Con La Strada per Babilonia, ha pubblicato il romanzo fantasy scritto assieme a Sabrina Cau, dal titolo: Ghimely e lo specchio d’Altrove, viaggio nel mondo di Alisthar.
Con la casa editrice Villaggio Maori ha pubblicato Doppio carico, storie di operaie.
Per la Delos Digital ha all’attivo il fantasy I Custodi di Heloyin e l’ultima progenie. Negli ultimi mesi del 2020 è stato pubblicato su Amazon Kdp la raccolta di racconti, scritta a quattro mani con Vito Introna, di genere crime e dal titolo Quattro giorni in Questura.
Con la PubMe, nella collana “Gli scrittori della porta accanto”, sono uscite le nuove edizioni delle sue sillogi poetiche:  I legami sottili dell’anima e Sotto le nuvole.
L’Autrice è anche presente in numerose antologie di narrativa e di versi poetici.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dodici + 12 =