"Spring Blooms" di Alessandra Iacovella - cover
Collaborazioni,  Coloring book

Recensione coloring book: “Spring Blooms” vol. 1

Se state cercando un coloring book dalle tavole semplici ma altamente curate, “Spring Blooms” di Alessandra Iacovella fa al caso vostro!


Benessere, allegria, inventiva.
L’arte è questo e molto altro.
È espressione dei propri sentimenti, belli e brutti. È una boccata d’aria fresca nei giorni più intensi.
Amica e consulente, l’arte è vita.

Da sempre l’uomo ha sentito bisogno di lei per poter trovare se stesso, per tornare a gioire o semplicemente per arrivare al cuore degli altri senza scomodare le parole. Dagli artisti, ai pittori, agli scultori. Persino alla gente comune. Tutti, accostandosi a lei, hanno beneficiato del suo potere lenitivo.

Sì, perché l’arte è anche cura.
Ecco perché affidarsi a lei, anche nei modi più semplici a cui chiunque può mirare, può fare la differenza. Basta prendere in mano un foglio, una matita, o anche un semplice colore per scaricare la tensione, riversare le proprie paure e incertezze sulla carta e rilassarsi.

Spring Blooms”, con la sua delicatezza e ampio margine di creatività, si colloca esattamente lì. Tra quegli splendidi oggetti creati dall’uomo per l’uomo, che in un piccolo spazio racchiudono tanta serenità.
I coloring book, che pagina dopo pagina permettono alle persone di curare se stesse o concedersi anche solo un momento di puro svago.

La natura, segno di rinascita

Lineart - "Spring Blooms" di Alessandra Iacovella

“Spring Blooms è una raccolta di tavole ispirate alla natura, alla fresca confusione di un bouquet di fiori di campo. Fioriture spontanee come segno di rinascita, di nuova vita, colorata e mai ordinaria.”

-“Spring Blooms”; Alessandra Iacovella.


Esistono tantissimi album da colorare, sia per grandi che piccini.
Sono infinite le combinazioni di tematiche che si possono trovare, da quelle più semplici a quelle più elaborate. Alcune hanno il mero scopo di fornire disegni già pronti da colorare. Altre, come nel caso di “Spring Blooms”, si servono di un tema per esprimere anche un messaggio.

Scegliere la natura, e i fiori in particolare, non è frutto del caso.
Simbolo di rinascita e di speranza, la flora germoglia in tutta la sua bellezza fuori e dentro di noi. Stendersi sul morbido prato, annusare il profumo dei fiori o osservare i tenui raggi del sole mentre accarezzano la chioma di un albero, fanno scaturire stupende sensazioni nell’animo umano.

Nel momento in cui a tutte queste emozioni e beltà si associa la possibilità di dar loro colore attraverso le nostre mani, la forza creativa dell’arte e l’abbraccio confortevole della natura si uniscono, amplificando i loro effetti benefici. Non siamo più davanti a un semplice coloring book, ma a un elemento che ci invita a lasciarci andare, ad affidarci solo alle nostre più genuine sensazioni e a rendere le nostre giornate più dolci in compagnia della natura e dell’arte.

Tipologie di disegni presenti nel coloring book

Disegno a metà - "Spring Blooms" di Alessandra Iacovella

La scelta dell’illustratrice di affidare al suo prodotto un valore aggiunto, un messaggio che arrivi dritto al cuore di chi vi si accosta, non è l’unica chiave di lettura di “Spring Blooms”.
Se si è semplicemente alla ricerca di un albo da colorare, senza curarsi di significati nascosti o effetti lenitivi dell’arte, con quest’opera lo si può tranquillamente fare.

Alessandra Iacovella, infatti, ci presenta una serie di tavole i cui soggetti variano e, pur restando sempre sulla tematica floreale, danno libertà nella scelta. Da quelli più elaborati, che possono richiedere più tempo nella colorazione, a quelli più semplici in cui i motivi si ripetono come in una sorta di pattern. Ognuno con il suo tratto curato e unico, sono perfetti per rilassarsi o per dare un guizzo di sfida quando ci si accosta alle illustrazioni complesse.

Uno degli aspetti più belli, inoltre, è legato all’idea di inserire sul retro di ogni pagina la dicitura “per… da…”, con cui indirizzare l’immagine finita a qualcuno a noi caro. In questo modo, dopo aver colorato con gioia e piacere una determinata tavola, possiamo ritagliarla e donare quei bei sentimenti che vi abbiamo inserito dentro a un nostro amico o a chiunque desideriamo.
E, perché no, anche a noi stessi.

“Spring Blooms” – la felicità risiede nelle piccole cose

Disegno colorato da Dama Berkana di "Spring Blooms" di Alessandra Iacovella

“Prenditi del tempo per pensare. Prenditi del tempo per creare. Prenditi del tempo per te.”

“Spring Blooms”; Alessandra Iacovella.


Stress, tensioni, problemi d’ogni sorta.
La vita quotidiana è sempre pronta a metterci alla prova, a testare la nostra resistenza. Costantemente indaffarati e di corsa, la frenesia che la società moderna impone porta il nostro corpo e la nostra mente al limite. Crediamo sia giusto così, che per sopravvivere dobbiamo tenere il ritmo, in modo tale che nessuno possa dirci che siamo dei nulla facenti.
La verità, però, è che necessitiamo del nostro tempo per stare bene.

Basta ritagliarsi pochi attimi per fare la differenza, per distendere i nervi e tornare a respirare. Magari in compagnia di un buon coloring book, che con le sue pagine prive di toni invita non solo a rilassarsi ma anche a rilasciare la propria vena creativa. E quando tra le illustrazioni, poi, ci si ritrova circondati da delicati fiori ed elementi naturali, il beneficio che ne si trae è massimo.

Spring Blooms” di Alessandra Iacovella è esattamente questo: un piccolo ritaglio di sole in una giornata di pioggia, una fetta di prato morbido su cui sdraiarsi quando si sente il bisogno di ricaricarsi. Con le sue tavole varie e delicate, permette alla creatività di emergere e sbizzarrirsi, mentre il dolce profumo dei fiori sembra prendere vita sotto il tocco delle nostre mani.
E se una parola di conforto è ciò di cui abbiamo bisogno, le citazioni seminate lungo l’albo sono sempre pronte a tirarci su, a incoraggiarci e tranquillizzarci. Perché, dopotutto, la felicità risiede nelle piccole cose.

Stile dell’opera

Accostarsi a un coloring book realizzato in self potrebbe far sorgere dei dubbi. La validità di “Spring Blooms”, però, va sottolineata come si deve, a discapito di chi non crede che l’auto pubblicazione (anche nel caso di opere di narrativa) non porti a buoni risultati.

La cura con cui il volume è stato realizzato si percepisce immediatamente, anche solo attraverso le foto. Quando lo si tira fuori dal pacco, tuttavia, si ha la certezza di quanto studio e attenzione siano stati posti per creare questo piccolo gioiello. A partire dall’impostazione del coloring, fine e pulito non solo nelle tavole da colorare ma anche nelle brevi pagine di presentazione, per poi soffermarsi sullo stile dei disegni e sull’ottima scelta del formato. Tutto è professionale e permette al cliente di restare soddisfatto.

Per quanto riguarda la grammatura della carta, dal momento che Amazon non permette di sceglierne di diverso tipo, abbiamo a disposizione quella standard utilizzata per i romanzi. Potrebbe sembrare una limitazione, eppure il suo spessore permette tranquillamente di colorare con i pastelli o le matite. Nel caso in cui si volessero usare dei pennarelli – cosa che ho sperimentato in prima persona – basterà, invece, posizionare un cartoncino rigido sotto al foglio così da non macchiare la pagina successiva.
In sintesi, il prodotto è altamente consigliato!

Lasciatevi andare alla creatività e al colore, affidatevi ai disegni presenti in “Spring Blooms” e acquistate la vostra copia su Amazon!

Ringrazio Alessandra per la copia omaggio e invito tutti voi a dare un’occhiata anche agli altri suoi lavori, sempre splendidi e ben curati.

Buona colorazione, che possiate cogliere la vostra serenità anche da un piccolo fiore di campo.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × cinque =